di DANIELE NALBONE* – «L’informazione è come il pane, perché è nutrimento delle coscienze e delle intelligenze. E in un mondo in cui dominano le grandi concentrazioni, da quelle industriali a quelle editoriali, le “piccole voci” come Liberazione rappresentano un insopprimibile spazio vitale di libertà e di democrazia». Inizia così la nostra chiacchierata “per Liberazione” con Stefano … [ Continua a leggere ]