Terremoto, Conte ad Amatrice: “La ferita si rimarginerà con la completa ricostruzione”

Intervista di Stefano Corradino al presidente del Consiglio Giuseppe Conte su Rainews24 Ricorre oggi il quarto anniversario del terremoto che colpì l’Italia centrale, dalla provincia di Rieti fino a quella di Ascoli Piceno, procurando la morte di 299 persone e causando 388 feriti e migliaia di sfollati. Tra i paesi…

Continua a leggere

Giornata Mondiale Rifugiati. La storia di Khaled fuggito dalla Libia con moglie e quattro figli

La guerra in Libia. Due fratelli morti. Khaled fugge e arriva in Italia. All’inizio piccoli impieghi saltuari. Poi il lavoro vero, vicino Lucca grazie all’aiuto del Centro Astalli. Khaled è un biologo e trova un’occupazione presso un’azienda farmaceutica. E così arriva anche la moglie e i 4 figli. Ora studiano…

Continua a leggere

Lia Staropoli. Storia di ribellione alla ‘ndrangheta tra minacce e speranza di giustizia

Una storia di ribellione alla criminalità. La protagonista è Lia Staropoli, attivista calabrese antimafia che ha denunciato la ‘ndrangheta e i suoi legami col territorio. Per queste sue denunce ha ricevuto gravi minacce e intimidazioni. Ora il processo rischia l’archiviazione e lei ha deciso di lasciare il suo paese. L’ha…

Continua a leggere

L’ex generale che trovò il cadavere di Aldo Moro: “Aprii bagagliaio della R4 con un piede di porco”

Alle ore 13.20 del 9 maggio 1978 Airone1, nome in codice di Antonio Cornacchia, ex generale dei Carabinieri, si reca in via Caetani a Roma. Gli artificieri tardano ad arrivare e lui decide di aprire il portabagagli della Renault 4 rossa L’intervista di Stefano Corradino a Antonio Cornacchia su Rainews24…

Continua a leggere

La madre di Ilaria Alpi a Rainews24: “La verità non la vogliono”

“La verità non la vogliono. Aspettano che io muoia così la cosa finisce finalmente per loro.” Così Luciana Alpi madre di Ilaria, qualche mese prima di morire, parlava a Rainews24 dell’assassinio della figlia e di Miran Hrovatin uccisi io 20 marzo 1994. Riascoltiamo la sua forte testimonianza nell’intervista di Stefano…

Continua a leggere

Strage di Ustica. La figlia del radarista morto: “Mio padre non si è suicidato”

Un nuovo capitolo sulla strage di Ustica. E’ stata esumata la salma di Mario Alberto Dettori, il maresciallo dell’Aeronautica militare in servizio alla base radar di Poggio Ballone proprio quella notte. Ora si attendono i risultati. La famiglia non è mai stata convinta che si sia trattato di suicidio. Stefano…

Continua a leggere