Intervista a Stefano Rodotà (Libro “A Sinistra” di Stefano Corradino e Giorgio Santelli – Melampo, 2015) Quando si parla di Europa e delle dinamiche della sua formazione una delle riflessioni più ricorrenti è quella secondo cui si è pensato all’unificazione solo in termini economici, non politici e culturali. E che ciò ha condizionato, inevitabilmente, e … [ Continua a leggere ]

La vignetta che Vauro ci regalò 15 anni fa per la nascita dell’associazione Articolo21 (e del sito) descriveva efficacemente lo stato di salute della nostra informazione tra censure e autocensure, bavagli, intimidazioni. La libertà di informare sancita dalla Costituzione imprigionata e minacciata sotto la scure dei potenti di turno. Ci auguravamo per noi (e per il … [ Continua a leggere ]

Si chiama Faye Dame ed è il senegalese morto all’Hotel Rigopiano il 18 gennaio scorso. Ieri 3 febbraio, la comunità senegalese di Pescara si è stretta intorno alla sua bara in un abbraccio composto e commosso. La cerimonia del lavaggio del corpo secondo la tradizione musulmana e poi una preghiera collettiva ma silenziosa degli amici … [ Continua a leggere ]

“In questo anno intenso, terribile abbiamo visto tutto il male del mondo. Ora vogliamo la verità e la vogliamo tutta”. Così la famiglia Regeni nel primo anniversario della morte di Giulio. Già, perché a un anno di distanza dalla scomparsa Dal Cairo non c’è ancora una pista ritenuta credibile dagli inquirenti italiani. Un anno di … [ Continua a leggere ]

Una petizione per dare, attraverso la Legge Bacchelli, la pensione da giornalista a Riccardo Orioles per il suo impegno professionale di oltre 40 anni contro le mafie e la corruzione. Le trentamila firme raccolte sul sito Change.org da Luca Salici sono state consegnate alla presidente della Camera Laura Boldrini. Incontriamo Riccardo Orioles in un bar nei … [ Continua a leggere ]

“Gas sarin: la scritta in caratteri cirillici appare su un’etichetta rossa, incollata su una scatola di cartone. Dalla confezione spuntano venti fialette di vetro, simili a piccoli termometri, riempite di liquido giallo e pastoso. È una delle sostanze più velenose e letali prodotte in laboratorio. Un gas nervino, un’arma chimica capace di uccidere al solo … [ Continua a leggere ]

“Non siamo pericolosi ma siamo in pericolo”. “Siamo senza casa”. “Siamo persone come voi”. Sono solo alcune delle frasi che ieri, per oltre tre ore, più di cento migranti in transito a Roma hanno gridato sotto la pioggia davanti al Campidoglio, riunito in seduta straordinaria per discutere proprio della loro situazione. Dopo lo sgombero del 30 … [ Continua a leggere ]

“Puoi cadere migliaia di volte nella vita, ma se sei realmente libero nei pensieri, nel cuore e se possiedi l’animo del saggio potrai cadere anche infinite volte nel percorso della tua vita, ma non lo farai mai in ginocchio, sempre in piedi”. Le parole di Giancarlo Siani, il giovane giornalista pubblicista napoletano ucciso dalla camorra … [ Continua a leggere ]

“Il giudice di ogni tempo deve essere ed apparire indipendente, e tanto può esserlo ed apparire ove egli stesso lo voglia, e deve volerlo per essere degno della sua funzione e non tradire il suo mandato”. Sono le parole di Rosario Livatino, il giudice ucciso dalla mafia il 21 settembre 1990 in un agguato mafioso sul … [ Continua a leggere ]