Una petizione per dare, attraverso la Legge Bacchelli, la pensione da giornalista a Riccardo Orioles per il suo impegno professionale di oltre 40 anni contro le mafie e la corruzione. Le trentamila firme raccolte sul sito Change.org da Luca Salici sono state consegnate alla presidente della Camera Laura Boldrini. Incontriamo Riccardo Orioles in un bar nei … [ Continua a leggere ]

“Il giudice di ogni tempo deve essere ed apparire indipendente, e tanto può esserlo ed apparire ove egli stesso lo voglia, e deve volerlo per essere degno della sua funzione e non tradire il suo mandato”. Sono le parole di Rosario Livatino, il giudice ucciso dalla mafia il 21 settembre 1990 in un agguato mafioso sul … [ Continua a leggere ]

C’è un tempo per le lacrime e uno per le polemiche? La domanda sorge spontanea all’indomani degli appelli e dei cinguettii sui social network di leader politici ed esponenti delle istituzioni che a poche ore dal sisma invitavano giornali e tv al rispetto dei morti. Appello che molti media tranne le solite sparute eccezioni, hanno … [ Continua a leggere ]

Ha votato “sì” l’80% ma il referendum sulla durata delle concessioni alle trivelle non ha raggiunto il quorum. L’affluenza si è fermata al 32,14%. Solo in Basilicata, recentemente travolta dall’inchiesta Petrolio, sono andati a votare il 50,43% degli elettori. Resta il grande rammarico per un’informazione in gran parte stonata e che sul referendum ha balbettato … [ Continua a leggere ]

E’ il 25 febbraio 2008 e “l’Unità” vive una delle sue fasi più difficili. La redazione è in agitazione continua e rivendica il bisogno di assetti proprietari certi, di investimenti adeguati e il rispetto dei valori democratici e di sinistra che distinguono il quotidiano. Tra i commenti e  i messaggi di solidarietà che Articolo21 raccoglie … [ Continua a leggere ]

Hanno accolto in lacrime la sentenza i familiari delle vittime della Strage di Piazza della Loggia a Brescia. Un pianto liberatorio dopo quarantuno anni di attesa. Nella serata di ieri, dopo otto ore di camera di consiglio, la Seconda Corte d’assise d’appello di Milano ha condannato all’ergastolo l’ex ispettore veneto di Ordine Nuovo Carlo Maria … [ Continua a leggere ]

Questa mattina è venuto a mancare Santo della Volpe, nostro amico e compagno di tante battaglie. E’ stato uno dei soci fondatori di Articolo21 e in questi anni lo abbiamo sempre trovato al nostro fianco, sempre in prima fila per difendere la libertà di informazione da ogni tipo di attacco e manipolazione. Ieri mattina eravamo insieme nella sua … [ Continua a leggere ]

L’Unità non può più restare in silenzio. Era la frase che risuonava alcuni mesi fa nella sala stampa della Camera in una iniziativa pubblica. Articolo21 era lì con Giuseppe Giulietti, Tommaso Fulfaro, Vincenzo Vita e Santo Della Volpe. La sua assenza, ribadivamo, è una ferita per il pluralismo dell’informazione e per la stessa democrazia italiana. Non … [ Continua a leggere ]

  Federico non amava spedire mail. Quando possibile, e per quanto lungo che fosse, l’articolo preferiva dettarlo al  telefono dopo averlo scritto su un blocco notes, dal quale, come  i pochi cronisti di razza rimasti, non si separava mai. La dettatura, tuttavia, non era mai un’azione fredda e impersonale.  Chiunque fosse dall’altra parte della cornetta … [ Continua a leggere ]